News in evidenza
PORTALE CTU NAZIONALE,LA QUESTIONE DELLANUOVA SUDDIVISIONE“PER COMPETENZE”. Intervista a Francesco Zingoni
Data 04/02/2024
Commissione CTU

PORTALE CTU NAZIONALE,LA QUESTIONE DELLANUOVA SUDDIVISIONE“PER COMPETENZE”. Intervista a Francesco Zingoni

PORTALE CTU NAZIONALE, LA QUESTIONE DELLA NUOVA SUDDIVISIONE “PER COMPETENZE”.

“La novità più cogente è l’obbligo di inserimento su questa nuova piattaforma digitale per il mantenimento di iscrizione all’albo dei CTU, che diventerà un elenco nazionale.

Chi è già oggi inserito nell’albo circondariale dovrà necessariamente e obbligatoriamente iscriversi anche su questa piattaforma. entro un termine che è perentorio, che è quello del 4 di marzo.

La vera particolarità di questa iscrizione, di questo mantenimento di iscrizione, sta nel fatto che la piattaforma non ha più una suddivisione, come è stato fino ad oggi, per ordini professionali, ma ha una suddivisione per specifica competenza, per categorie di competenza, per cui, come dico, paradossalmente un commercialista che si occupa di amministrazione condominiale dovrà andare a inserire la sua specializzazione all’interno della categoria: edilizia.

Cambia proprio il paradigma; non ci sono più le classificazioni per ordine professionale ma per categoria di competenza. Quindi la difficoltà, se di difficoltà possiamo parlare, comunque la criticità di inserimento dati in questa nuova piattaforma sta nel fatto che trattandosi di mantenimento dell’iscrizione e non di nuova iscrizione, non di revisione.

Trattandosi di mantenimento noi siamo tenuti ad indicare nelle nostre categorie di specializzazione e di speciale competenza esattamente quelle che già risultano nell’albo attualmente presente. Non dobbiamo inserire categorie innovative o competenze innovative, altrimenti non sarebbe più un mantenimento di iscrizione ma sarebbe una revisione di iscrizione che dovrebbe essere sottoposta al parere di un comitato.

Quindi la difficoltà sta nel far collimare le specifiche competenze che noi abbiamo dichiarato nella scorsa revisione con quelle riportate nelle categorie nel programma del portale con un menù a tendina, così come emanato dal Ministero.

Vero è che le categorie sono tante e le specifiche sono 50 pagine di specializzazioni, ma anche laddove non si trovasse quella che personalmente abbiamo riportato nell’attuale iscrizione, nell’attuale albo cartaceo, c’è la possibilità comunque di inserirla anche manualmente esulando dal manù a tendina tendine del nuovo portale.”

-Francesco Zingoni, coordinatore commissione CTU, Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Firenze

#geometrifirenze#francescozingoni#matteoparisi#professionitecniche#professionisti#professioni#collegio#colleg

Nella stessa categoria
immagine non disponibile
Commissione CTU
Data 14/02/2023
Tavola Rotonda “Riforma della Giustizia Cartabia: le novità riguardanti il ruolo del CTU”

  Nell’imminenza dell’entrata in vigore della Riforma Cartabia, prevista per il…

LEGGI TUTTO
immagine non disponibile
Commissione CTU
Data 29/10/2019
ALBO CTU – AGGIORNATO AL 28/10/2019

E’ terminata la procedura di revisione dell’Albo dei CTU prevista dal Protocollo del…

LEGGI TUTTO
immagine non disponibile
Commissione CTU
Data 15/05/2019
PROTOCOLLO DI INTESA TRA TRIBUNALE DI FIRENZE E ORDINI PROFESSIONALI PER LA LIQUIDAZIONE DEGLI ONORARI DEI CTU E NUOVE MODALITA` OPERATIVE GESTIONE ATTIVITA` PERITALI

Vista l’approvazione da parte del Presidente del Tribunale di Firenze del 30 aprile 2019,…

LEGGI TUTTO