News » Topografia Cartografia Geodesia e Catasto » POSSIBILITA’ DI CONSULTAZIONE DA SISTER DEGLI STADI PREGRESSI DELLE PLANIMETRIE »

POSSIBILITA’ DI CONSULTAZIONE DA SISTER DEGLI STADI PREGRESSI DELLE PLANIMETRIE

In chiusura di anno, finalmente una bella notizia.

L’Agenzia delle Entrate – Territorio, con comunicazione direttoriale n. 0371927 del 22/12/2021, seguita dalla nota di precisazione 372989 del 23/12/2021 informa che <<…dal prossimo 17 gennaio 2022 sarà rilasciata, in ambiente SISTER, una modifica alle modalità di consultazione delle planimetrie catastali, che consentirà di visualizzare anche gli stadi superati e quelli riferite alle unità soppresse.  Il servizio sarà disponibile unicamente per gli ambiti territoriali già migrati al nuovo Sistema Integrato del Territorio>>.

La possibilità di estrarre telematicamente direttamente dal nostro studio le planimetrie soppresse delle unità immobiliari urbane, rappresenta un vera esigenza per i tecnici che operano in ambito catastale e non solo. Tale esigenza è stata da tempo portata, tramite la Commissione Catasto Nazionale all’attenzione del Consiglio Nazionale che la ha fermamente sollecitata al Direttore Centrale dei Servizi Catastali dell’Agenzia delle Entrate.

La nuova possibilità che ci è stata offerta rappresenta, certamente, un ulteriore passo avanti per lo svolgimento ottimale delle nostre attività professionali. 

Si precisa anche che l’attività di migrazione al S.I.T. è già avvenuta per il 60 % degli uffici e che ne è previsto il completamento per marzo 2022.

Inoltre, la Commissione Geomatica e Catasto del nostro Collegio ha provveduto a segnalare alcune anomalie riscontrate dopo la migrazione e, come comunicato durante il convegno multiregionale che si è tenuto qui a Firenze prima di Natale, l’Agenzia ne ha già preso atto ringraziando della fattiva collaborazione.

Si rinnova quindi l’invito a segnalare eventuali problematiche alla Commissione Geomatica e Catasto

 

La Commissione Geomatica e Catasto

Pag: 1