News » Ambiente » Variazione invio A.P.E. Regione Toscana »

Variazione invio A.P.E. Regione Toscana

Si informa i colleghi che a partire dal 18 febbraio 2019 l'invio degli APE al protocollo della Regione Toscana non non è ritenuto più valido, si concluderà la fase sperimentale di trasmissione in formato digitale degli Attestati di prestazione energetica sul Modulo APE del SIERT per la quale era possibile l'invio anche in maniera tradizionale: a partire da quella data la trasmissione dell'Attestato , ai sensi del comma 2 dell'art. 23 bis della L.R. 39/2005, potrà avvenire esclusivamente tramite il modulo APE del SIERT.


Ci è stato comunicato dagli enti competenti della Regione che per favorire la transizione tra le diverse modalità di trasmissione , nell'attesa dell'implementazione della funzionalità di import dell'xml nell'applicativo, sarà possibile, oltre che trasmettere  l'Attestato generato mediante il modulo APE, anche trasmettere attestati generati esternamente dall'applicativo stesso a condizione che siano digitalmente firmati e che rechino il numero identificativo generato dal Sistema.

Una volta disponibile la funzionalità di import dell'xml, sarà possibile trasmettere unicamente gli Attestati generati internamente al SIERT.

Verrà pubblicato a breve un aggiornamento del manuale al link (https://www.siert.regione.toscana.it/ape_certificatore.php?mn=3&stmn=4).

Infine si ricorda che per la trasmissione dell'APE con il sistema SIERT è necessario reperire il codice Catasto Impianti che dovrebbe essere presente sul libretto di impianto.  

 

Ulteriori informazioni ed iscrizioni al sistema SIERT sono possibili collegandosi al link di cui sopra.

 

A breve il Collegio organizzerà un seminario specifico sull'argomento e un corso tecnico sull'inserimento del sistema SIERT.

Pag: